CAMBIARE VITA PER SEGUIRE UNA PASSIONE

Giorgia Burzachechi

Uno era impiegato in una delle più grandi aziende d e l mondo di servizi tecnologici e outsourcing, l’altro e r a personal trainer e istruttore di fitness nelle più prestigiose palestre di Roma. Poi hanno deciso che era giunto il momento di cambiare radicalmente vita. Si sono conosciuti poco meno di un anno fa, durante uno dei corsi per la somministrazione alimenti. Hanno iniziato a raccontarsi le rispettive idee nello scorso autunno, e hanno capito fin da subito che unendole si sarebbero potuti ottenere risultati doppi. Il 15 aprile, Andrea Mantovani e Fiorenzo Oliva inauguravano, da soci, la loro birreria & paninoteca. Una passione divenuta realtà. Una realtà nata da due idee che si sono fuse alla perfezione: Fiorenzo, l’informatico, voleva tuffarsi nel mondo delle craft beer e aprire un beer shop, Andrea, lo sportivo, desiderava continuare a contribuire alla salute del corpo, questa volta però attraverso il cibo, nella sua espressione più creativa, quella del panino. Così nasce A Tutto Luppolo. La passione per le birre, rigorosamente artigianali e la qualità di selezionatissimi prodotti italiani ad imbottire i panini, approdano in un locale accogliete, nel quartiere di Torrino a Roma, celebre per le sue vie e le sue piazze dedicate ai grandi fumettisti e i loro supereroi raffigurati sui muri. Ed è a Piazza Guido Crepax, che si affacciano le poltrone e i tavolini arredati con creativi utilizzi di pallet di A Tutto Luppolo. All’interno si affaccendano i soci. “Il microcredito è stato una vera e propria boccata di ossigeno” raccontano i due “sono stati gli impiegati dell’agenzia BCC dove abbiamo il conto della società a proporcelo poco dopo l’apertura. Gli impegni di un’attività appena nata sono molti, il riscontro dei clienti è stato fin da subito positivo, e poter contare su un finanziamento così vantaggioso, ci ha dato la serenità per avviare ‘la macchina’ al meglio”. Esser seguiti, durante l’iter procedurale necessario per l’acceso al credito, direttamente dai referenti dove si trova il conto della società non è poco “ci conoscono, hanno assistito, passo dopo passo, alla creazione dell’attività”. Dopo la proposta, per i due soci in affari è stato sufficiente un colloquio insieme al tutor assegnato, con cui pianificare il progetto. “Problemi zero. Ci hanno prima informato di tutto e poi assistito nella compilazione delle pratiche di richiesta”. Dopo circa 30 giorni il finanziamento di 25.000 euro era stato accreditato sul conto bancario di A tutto Luppolo. “Un bell’aiuto” raccontano Andrea e Fiorenzo, e gli effetti si vedono. Nei pochi mesi di vita, hanno ospitato ben due Festival della Birra Artigianale, in partnership con molti birrifici del territorio, sono stati ospiti in radio capitoline e vantano una collaborazione con il Panificio di Gabriele Bonci (celebre oltre che per le sue creazioni anche per le incursioni in numerosi programmi televisivi di cucina). Le proposte di birra artigianale variano spesso, per poter consentire ai clienti assaggi sempre nuovi e il menù propone di continuo novità legate ai prodotti di stagione. Andrea e Fiorenzo hanno bellissime famiglie con tanti bambini, sarà proprio per questo che comprendono le esigenze delle giovani famiglie che non rinunciano a una serata in buona compagnia, così hanno pensato anche a un menù di cibi su misura per i più piccini. Sono attivissimi e seguitissimi sui Social Network, insieme alle birre e ai panini, offrono anche musica live che va dal jazz a revival anni ’90, e gli eventi che organizzano hanno sempre grande riscontro del pubblico. Tanta passione, una, anzi due buone idee, impegno e un pizzico di serenità garantita dal microcredito. Sono stati questi gli ingredienti della ricetta dei successi della birreria & paninoteca A Tutto Luppolo. E noi gliene auguriamo tanti altri ancora.