Microimprese e richiedenti di nazionalità estera

Print Friendly, PDF & Email

I Numeri Enm

Microimprese E Richiedenti Di Nazionalità Estera
Dati Aggiornati Al 1° Dicembre

Andrea Pattofatto
Responsabile Hub Informativo Enm

  • Alla data del 1° dicembre 2021 sono 9.781 le richieste pervenute alle banche convenzionate con l’Ente e assistite nei servizi ausiliari non finanziari di tutoraggio e monitoraggio da Tutor iscritti nell’Elenco nazionale obbligatorio dei Tutor e contrattualizzati con l’Ente

- 801 richieste, l’8,19% del totale, provengono da microimprenditori nati fuori dai confini Italiani.

  • I Paesi dell’Unione Europea maggiormente presenti sono quelli dell’Europa orientale con il 24,22%, seguiti dai Paesi dell’Europa occidentale con il 12,73%.

Nazionalità dei richiedenti esteri (con incidenza maggiore del 3%)

  • La Nazione maggiormente presente è la Romania con il 19,48% delle richieste totali
  • Seguono Paesi europei come la Germania, 9,49%, la Svizzera, 5,12%, e l’Albania, 4,99%.
  • I Paesi extraeuropei maggiormente presenti sono il Brasile, 4,74%, il Bangladesh, 4,49%, la Moldavia, 4,24%, l’Ucraina, 3,62% e il Marocco, 3,12%.

  • Il totale delle richieste di soggetti di nazionalità estera proviene per il 57,55% da microimprenditrici;
  • Analizzando la distribuzione per genere nei diversi continenti, la percentuale di richieste che proviene da donne scende sotto il 50% nei Paesi dell’Africa, Asia ed Oceania.
  • Nei Paesi appartenenti all’Unione Europea la richiesta di microcredito proveniente dalle donne sale al 69,08%.
  • Il totale delle richieste proviene per il 72,78% da soggetti di età compresa tra 30 e 50 anni, per il 15,61% da Under 30 ed il restante 11,61% da Over 50;
  • Analizzando la distribuzione per fasce di età nei diversi continenti, la percentuale di richieste che proviene da Under 30 supera il 20% nei Paesi dell’Africa e dell’Asia.

  • I richiedenti di nazionalità estera sono maggiormente presenti nel Lazio, con il 35,83%.
  • Seguono le regioni del Mezzogiorno, con Sardegna e Calabria che superano ciascuna il 10% del totale.
  • Sono molto presenti richiedenti di nazionalità estera anche in Emilia-Romagna, con il 9,86% del totale.

Erogazioni di microcredito asoggetti di nazionalità estera

  • Delle 801 richieste di microcredito pervenute, il 13,86% risulta ancora in lavorazione, in fase di Tutoraggio oppure in attesa di delibera bancaria.
  • Considerando le pratiche chiuse, si registra nel 56,52% la concessione del finanziamento, nel 13,62% il diniego bancario mentre nel restante 29,86% il richiedente ha rinunciato a proseguire l’istruttoria.

  • Nel 2021 si registra una ripresa del numero di richieste pervenute e di erogazioni concesse dopo la flessione del biennio 2019/2020

Print Friendly, PDF & Email
© 2019 Rivista Microfinanza. All Rights Reserved.