5 Esempi di giovani imprenditori con le loro microstorie vincenti

Print Friendly, PDF & Email

FABIOLA NOTARIS

La ditta individuale SO CHIC DI NOTARIS FABIOLA è stata avviata grazie allo strumento di Microcredito a febbraio 2019 e ha sede a San Pietro a Maida, piccolo Paese della provincia di Catanzaro. Fabiola giovanissima imprenditrice con le idee chiare, e con una grande propensione al lavoro e al sacrificio (oltre che imprenditrice si ritaglia del tempo anche per lo studio e nei fine settimana collabora con alcune realtà locali nell’ambito della ristorazione d’eccellenza). Appassionata di moda da sempre, ha deciso grazie al Microcredito di inseguire il suo sogno avviando un piccolo store di abbigliamento e accessori trendy per donna e uomo. Sono tante le proposte del suo punto vendita: ampio assortimento di maglieria di differenti stili, pantaloni, jeans, giacche e giubbotti, t-shirt, jeans, camicie, vestiti, collane particolarissime, cinture, accessori vari e tanto altro, il tutto accuratamente selezionato perché l’azienda So Chic punta su prodotti di qualità e marchi noti che rappresentano un punto fermo nella produzione di capi altamente versatili e che soddisfano le richieste di una clientela sempre più esigente e attenta alla valorizzazione della propria immagine senza tralasciare il gusto dell’artigianato made in Italy. Tutte le collezioni sono scelte personalmente e con cura dalla giovanissima titolare perché niente è lasciato al caso.

RITA CORSI

La titolare Dott.ssa Rita Corsi grazie allo strumento del Microcredito ha avviato a dicembre 2018 una ditta individuale RC BIO DOTT.SSA CORSI RITA a Cropani. L’iniziativa oggetto del finanziamento di Microcredito è una parafarmacia con annessa vendita di prodotti biologici, vegani, naturali, nikel-tested, gluten free e non testati sugli animali; prodotti per l’igiene e la cosmesi, nonché piccola bigiotteria e prodotti biologici alimentari confezionati in origine. L’attività offre una vasta gamma di prodotti e servizi in grado di rispondere alle più diverse esigenze della clientela dal parafarmaco al prodotto di dermocosmesi. È presente una vasta linea di prodotti make up, linea viso, linea corpo, per la cura dei capelli, comprese le tinte vegetali (senza glutine, senza ammoniaca e perossido, prive di coloranti, profumi e conservanti artificiali) fino a una vasta gamma di prodotti per bambini. Obiettivo della titolare era quello di diffondere la cultura del biologico per vivere in un mondo migliore, più sano e pulito. I prodotti bio che propone la dott.ssa Corsi seguono, infatti, un’esigenza di bontà etica, oltre che salutare e di gusto. La dott.ssa si prende cura di ogni suo cliente e condivide conoscenze e competenze; sempre pronta a soddisfare tutte le richieste dalle più semplici alle più particolari.

ANTONIO LO RIGGIO

Il progetto BESTIE CALABRESI SELVAGGI ha preso vita grazie al Microcredito, si tratta di un pub take-away nato dalla passione per questo tipo di cucina dei tre soci, figure altamente qualificate e con esperienza nei diversi ambiti della ristorazione e della gestione aziendale. Il progetto ha come obiettivo l’innalzamento del concetto di PANINO mantenendo stabili le radicazioni del territorio e del nostro passato, frutto di un’attenta ricerca delle migliori materie prime per fondere insieme qualità e bontà. Le materie prime utilizzate nella composizione del prodotto finale sono tutte a km 0 e lo sviluppo di tutti i semilavorati è internalizzato per poter avere un prodotto unico, che differenzia il progetto dai competitor, e per poter avere un controllo ottimale nella gestione delle riserve. La facile replicabilità del prodotto e del punto vendita rende palese l’obiettivo di medio/lungo periodo di avviare un franchising in tutta Italia.

FRANCESCO GABRIELE BAFARO

L’azienda ARCHEOENOLOGICA DI BAFARO del dott. archeologo Francesco Gabriele Bafaro avviata grazie allo strumento del Microcredito si focalizza nella produzione di vini speciali che nascono dall’unione di due attività apparentemente tra loro distanti: l’archeologia e l’enologia. La loro fusione è frutto degli studi condotti dal dott. Bafaro nel corso degli anni. Nello specifico il vino prodotto “archeo-vino acroneo”, per il quale è stato anche registrato il marchio presso il Ministero dello Sviluppo Economico, è un vino della tradizione calabrese e le modalità di produzione sono completamente e totalmente artigianali. Le anfore usate sono uniche poiché frutto di personali ricerche del titolare così da poter dare, nel momento della fermentazione, un vino unico. In seguito a diversi studi condotti sono stati ricreati manualmente gli strumenti di lavoro proprio per conservare la tradizione. In modo tale da creare un prodotto di “nicchia” per la qualità della produzione.

MOUSTAPHA MBENGUE

EVOLUTION MOTO DI MOUSTAPHA MBENGUE grazie al Microcredito è stata avviata nel 2018 a Davoli. Si tratta di un’officina specializzata nella riparazione di moto. Il Sig. Mbengue, con una storia di immigrazione alle spalle e di sacrifici per entrare nel mondo del lavoro si è specializzato come tecnico in riparazioni. La sua esperienza, preparazione e passione per i motori si riconoscono attraverso l’assistenza in ogni lavorazione effettuata presso la sua officina per offrire un risultato impeccabile.

Print Friendly, PDF & Email
© 2019 Rivista Microfinanza. All Rights Reserved.